Pino Daniele: a 7 anni dalla scomparsa le parole commoventi della figlia, Sara.

Oggi, 4 gennaio, è il settimo anniversario della morte del compianto cantautore napoletano. Queste le parole toccanti della figlia.

Il 4 gennaio 2015, 7 anni fa, moriva Pino Daniele, un'indimenticabile voce della canzone italiana. In ricordo della prematura scomparsa del cantante e cantautore alle soglie dei suoi 60 anni, la figlia Sara, 25 anni, ha scritto su Instagram dolci parole d'amore per il padre, insieme a un tenero scatto che la ritrae tra le sue braccia.

Pino Daniele all'anagrafe Giuseppe Daniele (Napoli, 19 marzo 1955 – Roma, 4 gennaio 2015), è stato un cantautore, chitarrista e compositore italiano.

Chitarrista di formazione blues, è stato, a cavallo degli anni settanta e ottanta, uno dei musicisti più innovativi del panorama italiano. In oltre quarant'anni di carriera ha collaborato con numerosi artisti di prestigio tra i quali: Franco Battiato, Francesco De Gregori, Lucio Dalla, Ralph Towner, Yellowjackets, Mike Mainieri, Claudio Baglioni, Danilo Rea e Mel Collins. Nel corso degli anni ha presenziato e suonato in molti palcoscenici di rilievo come al Festival di Varadero a Cuba e al teatro Olympia di Parigi. Tra le sue varie esibizioni dal vivo, annovera, inoltre, collaborazioni con artisti di fama internazionale come Pat Metheny, Eric Clapton, Chick Corea, Robert Randolph, Bob Berg e Joe Bonamassa.

La sera del 4 gennaio 2015, da tempo sofferente di seri problemi cardiaci, è stato colto da infarto presso la sua villa, un podere isolato nelle campagne tra i comuni di Magliano in Toscana e Orbetello in Toscana. Giunto all'ospedale Sant'Eugenio di Roma, dopo vani tentativi di rianimazione, viene dichiarato deceduto alle 22:45

La sua scomparsa ha provocato forti risposte emotive soprattutto a Napoli, dove una folla di circa 100 000 persone si è riunita in Piazza del Plebiscito la sera del 6 gennaio per commemorarlo cantando le sue canzoni. I funerali si sono svolti in due tappe distinte: la mattina del 7 gennaio 2015 al Santuario della Madonna del Divino Amore a Roma e la sera in Piazza del Plebiscito nella sua città natale, con una cerimonia svolta all'aperto officiata dal Cardinale di Napoli Crescenzio Sepe a cui hanno partecipato circa centomila persone. La morte dell'artista ha, inoltre, generato nel mondo della musica e dello spettacolo numerosi ricordi di amici e colleghi tra i quali: Eric Clapton, Zucchero Fornaciari, Francesco De Gregori, Antonello Venditti, Roberto Vecchioni, Vasco Rossi, Luciano Ligabue e altri ancora

Sara Daniele è la terzogenita di Pino Daniele, nata dall'amore della cantante e musicista per Fabiola Sciabbarrasi. Il 4 gennaio di sette anni fa, il giorno della tragica morte del padre, aveva solo 18 anni. La ragazza ora lavora come responsabile delle promozioni presso le etichette discografiche Columbia e Sony. La 25enne è molto seguita sui social anche per via dell'amicizia che ha con Aurora Ramazzotti da anni. Ecco la dedica di Sara a Pino, condivisa con i suoi oltre 300.000 follower su Instagram.

"La ragazza nella foto è cresciuta, ma dopo 7 anni non ha ancora lasciato quell'abbraccio. Non lo farò mai.
Ti amo" .

A corredo della dolcissima didascalia una vecchia foto in bianco e nero:

La foto in bianco e nero in questione mostra il cantante stringendo al petto la figlia. commenti, composti anche solo dall'emoji del cuore, di numerosi personaggi del mondo dello spettacolo e della musica come Emma, ​​​​Alessandra Amoroso, Aka 7even e SimonaTabasco.

Daniele ha lasciato orfani 5 figli. I primi due, Alessandro e Cristina, avuti dalla corista Dorina Giangrande, e gli ultimi tre, Sara, Sofia e Francesco, avuti dalla seconda moglie.
Sara, il cui padre ha dedicato la famosa canzone omonima del 2001, ha ammesso che dopo la morte del padre ha attraversato anni difficili dedicandosi all'alcol. Oggi, a 25 anni - laureata alla Westminster Business School di Londra nel 2018 - ha fondato un marchio d'abbigliamento, è nel pieno della sua carriera ed è felicemente fidanzata con Marco Falivelli, 29 anni, speaker di Radio Zeta e RTL 102.5.