Miriana Trevisan minaccia Giacomo Urtis: "Parlerò con i miei lagali"

Nella puntata del 27 Dicembre, nella pausa pubblicitaria del Grande Fratello Vip, Giacomo Urtis ha rilasciano alcune dichiarazioni specifiche sul passato recente della Concorrente del Grande Fratello Vip, Miriana Trevisan dicendo: "Quando usciremo di qui racconterò tante cose, tutto quello che ho visto. Perché la conosco. Un amico.. e le scarpe e roba del genere, per 20/30.000.. Lei gli uomini li intorpidisce".

Ieri sera Alfonso Signorini ha mostrato la suddetta clip a Miriana Trevisan, che inizialmente è stata muta e poi si è detta disgustata. Il chirurgo dei Vip, invece, si è subito scusato: “Scusa, non mi ero accorto che eravamo in diretta. Pensavo che non fossimo in onda. In ogni caso domani mi scuserò ancora per l'accaduto".

Subito dopo l'episodio, Miriana Trevisa ha detto a Giacomo Urtis che presto avrebbe parlato con i suoi legali.
Pago vuole denunciare Katia Ricciarelli e Soleil Sorge, mentre Miriana parla con Giacomo di avvocati.

primo-articolo-giacomo-urtis-miriana-trevisan-pago

Giacomo Urtis e Soleil Sorge parlano dei costosi regali ricevuti da Miriana Trevisan. In piena notte Giacomo Urtis ha confermato quanto aveva detto la scorsa settimana: "Esatto, sapevo quello che ho detto. Tesoro, ho raccontato i fatti. Non è che pensassi o giudicassi diversamente. Non l'ho criticata o giudicata per quello che è successo. Mi scusi, non pensavo cosa avrei dovuto fare? Quindi domani mattina, mi scuso per averlo detto in TV.

Si basano sui fatti, non è necessariamente sbagliato. Forse non avrei dovuto dirlo, ma l'ho fatto. Queste sono le cose che sicuramente mi hanno detto. Non è un conoscente, ma un mio carissimo amico con cui ceno quasi tutte le sere".

Soleil ha cercato di minimizzare: “Non l'abbiamo davvero giudicato, anzi. Forse mi hanno dato cose del genere. Il mio ex mi ha dato un foglio bianco con una cartolina della Thailandia stampata. Ha detto che mi avrebbe portato lì con una foto stampata e basta. Non mi ha mai portato lì. Ma ciò che conta è il pensiero. Ce l'aveva, e non ha mai provato a farlo. […] Ha detto che aveva un ragazzo che le faceva dei regali, cose che non erano più serie del prendere soldi".