GF VIP, il ricordo straziante di Manila Nazzaro per la figlia mai nata

Alcuni dolori non si superano e spesso il tempo non risolve granché: è il caso di Manila Nazzaro, che nel 2020 ha perso sua figlia a causa di un aborto spontaneo. Essendo passato solo un anno, la ferita è ancora 'fresca'. L'ex Miss Italia ne ha parlato spesso con i suoi coinquilini e le sue coinquiline, ricevendo sempre messaggi di affetto in cambio. Ieri la Nazzaro si è confessata anche con Patrizia Pellegrino, entrata nella casa del Grande Fratello VIP pochi giorni fa.

Ieri era una ricorrenza molto dolorosa per l'ex Miss Italia: l'anniversario del suo aborto spontaneo. Lei e suo marito Lorenzo Amoruso avevano finalmente coronato il loro sogno di allargare la famiglia. Pochi mesi dopo la scoperta della gravidanza, però, l'ex Miss Italia è stata costretta ad abortire. Il ricordo di quel giorno infausto è sempre presente nella mente di Manila, che ieri era particolarmente giù. Proprio a Patrizia Pellegrino ha confessato: "Sono un po' più. In questi giorni ci ho pensato molto, avrei potuto diventare mamma. E' successo un anno fa".

Il suo sogno non si è potuto realizzare, ma l'amore per la creatura che non è mai venuta al mondo non è scomparso, e non scomparirà mai: "Avevamo deciso di chiamarla Greta. Questo 2020 è stato un anno pieno di incertezza, dolore e distanza. Io e Lorenzo abbiamo capito che il nostro amore è semplice, forte e chiaro. Il 2020 però è anche  l'anno che lascerà in noi un profondo dolore, avendo perso nostro figlia poche settimane fa”, dichiarò a fine dicembre dello scorso anno.

Da questa terribile perdita, questo l'ha commossa fino alle lacrime, lo portava ancora nel cuore, ha voluto ricordare la sua bambina e ha compiuto un gesto simbolico che ha suscitato grande emozione. Infatti, insieme a Patrizia Pellegrino, ha deciso di far volare un palloncino bianco in aria, forse per simboleggiare l'anima volata in cielo che non aveva mai conosciuto il mondo ma viveva ancora nel cuore dei suoi genitori. Dopo l'aborto Manila è rimasta sotto shock per qualche tempo. Amoruso le ha chiesto di dimenticare, di non colpevolizzarsi, di vivere la famiglia che hanno costruito insieme, che non ha più bisogno di ulteriori conferme.

I due, infatti, hanno partecipato a "Temptation Island" proprio per testare la solidità della loro unione. Nessuno dei due si è lasciato ammaliare eccesivamente da tentatori e tentatrici e la coppia è uscita dal reality con una consapevolezza maggiore della propria solidità. Oggi Manila è nella casa del GF VIP e ci rimarrà fin quando non verrà eliminata. Lorenzo Amoruso la aspetta e, forse, quando i due si riuniranno proveranno nuovamente ad avere un figlio per realizzare il loro sogno di allargare la famiglia.

Lascia un commento