Incredibile!Fabrizio Corona contro Giorgia, la fidanzata di Damiano dei Maneskin

Fabrizio Corona ne ha per tutti, questa volta l'ex re dei paparazzi si è scagliato contro Giorgia Soleil, la fidanzata di Damiano, leader della rock band dei Maneskin!

Fabrizio Corona si è lasciato andare a commenti non molto felici su Giorgia Soleri, l'influencer 25enne e compagna da 5 anni  di Damiano dei Maneskin.

La ragazza sarebbe stata attaccata da Fabrizio per la sua "peluria fuori luogo", o meglio per il femminismo che ostenta e di cui ,secondo l'ex paparazzo, non ci sarebbe proprio bisogno.

Fabrizio con molta nonchalance ha definito Giorgia una finta radical chic, una ragazza che vuole solo mettersi in mostra nascondendosi dietro la grande tematica del femminismo. Più precisamente ha dichiarato: "Vomito per queste finte radical chic che devono ostentare un femminismo di cui non c'è più bisogno".

Insomma un attacco davvero gratuito e di cui non capiamo il senso, la ragazza inoltre da tempo si è fatta portavoce della malattia della Vulvodinia. Una patologia che in Italia colpisce circa il 15% delle donne che si presentà soprattutto in età fertile, che è caratterizzata da un dolore cronica e di cui la stessa Giorgia ha scoperto di soffrire all'eta di 20 anni.

La Soleri l'ha raccontato così:

“L'anno in cui è iniziato tutto è stato quello in cui ho iniziato a lavorare, l'anno del tatuaggio, l'anno del primo amore e della scoperta del sesso. Avevo 16 anni e tutto era nuovo e incomprensibile"

"Da allora, muovendo i miei primi passi incerti da adolescente sono sempre stata accompagnata da un'ombra dolorosa. Anni in cui mi svegliavo col dolore, mangiavo col dolore, andavo a scuola col dolore. Sono stata accusata di essere pazza, di inventarmi tutto solo per non avere rapporti. Rinunciavo a tutto, non so neanche a quante cose ho rifiutato e speravo di non svegliarmi. Durante il lockdown questa situazione è stata acuita. Ha un nome è un cognome, però: si chiama vulvodinia. Una liberazione conoscere la diagnosi, che è stata pesante, ma almeno ho saputo cosa stavo vivendo. Guardare un mostro in faccia, lo rendo meno pauroso”.

Da quel momento la sua lotta è diventata un simbolo, qualcosa per cui farsi portavoce e per cui farsi sentire, cercando di sensibilizzare il popolo dei social su un argomento di cui si parla troppo poco e male.

Fabrizio Corona, però, non è l'unico ad aver attaccato l'influencer. Sui social infatti i cosidetti "leoni da tastiera" l'hanno spesso criticata e l'hanno definita una "piagnucolona".

Giorgia è una ragazza coraggiosa, e ad ogni commento prova a rispondere o reagire sempre con educazione e sensibilità, ma a  lei tanta cattiveria proprio non va giù, tanto da decidere  talvolta di fare lo screenshot alle offese ricevute e  di ripubblicarle tra le sue Instagram Stories, come nel caso in cui gli fu commentato sotto un post:

"Chissà Damiano che due palle gli sono venute per dover sopportare sempre questa incessante lagna".

In quel caso specifico a rispondere all'offesa fu una sua stessa follower che senza peli sulla lingua pubblicò:"Ma tu sai che cosa è l'endometriosi?"

Lascia un commento