Marlena Mia, i Maneskin recensiti dai Cugini di Campagna

I commenti dei cugini di campagna sugli abiti che Maneskin aveva copiato dal loro passato erano ironici, ma non tutti lo capivano. Dalla bandiera americana che Ivano ha disegnato decenni fa per creare i costumi di scena del gruppo, al tessuto a scacchi argento e nero, tutto utilizzato anche da Maneskins. Ed è una bella coincidenza che i cugini di campagna siano tornati ancora più forti.

Mentre Damiano e la sua grande squadra vincono tutto, anche il gruppo di "Anima mia" è tornato al successo e ringrazia i colleghi molto più giovani e rock. Non dimentichiamo che Anima mia è stato un successo internazionale, una canzone interpretata da molti artisti, anche Frank Sinatra, dagli Abba, la lista è molto lunga e importante. Grazie a Maneskin, i cugini di campagna tornano negli Stati Uniti.

La prossima primavera, saranno a New York City, Chicago, e torneranno con entusiasmo al Madison Square Garden. Li ha contattati anche il figlio di un grande imprenditore e saranno in Canada ad aprile, maggio e giugno. Tante le date già fissate, tornate al top grazie a Maneskin e finte polemiche sui vestiti copiati.

Le note includerebbero anche il plagio: i cugini del paese ridono, tirano fuori una pagina, e Anima mia diventa Marlena Mia, dedicata principalmente a Damiano. Durante l'intervista, Serena Bortone indossa una giacca di cui tanto si è parlato ultimamente, oltre a zeppe molto alte. Canzoni e allegria, ma anche tanto romanticismo con una band che torna davvero alla luce, successo per tutti, ma soprattutto per Ivano.

Ha avuto un ictus, è stato un periodo difficile per lui, ma oggi è una dimostrazione che non bisogna arrendersi perché torna la pace. Anche Nick è tornato dopo anni di separazione ed è tornato un grande successo per tutti.

Lascia un commento