Bergen Williams: La famiglia dell'attrice spiega le cause della sua morte

Bergen Williams attrice di General Hospital è deceduta a luglio 2021. Di poche ore fa la notizia da parte della famiglia sulle cause di questa tragedia che ha sconvolto il mondo dello spettacolo. Bergen Williams è stata un'attrice americana, nota soprattutto per il ruolo della governante Alice Gunderson nella serie dell'ABC General Hospital. La sua carriera iniziata negli anni '90 l'ha vista sempre sul piccolo schermo in programmi come NYPD Blues, Scrubs e General Hospital con il quale ha ottenuto un grande successo. L'attrice ci ha lasciato all'età di 62 anni. La morte risale a luglio di quest'anno e le cause sono state rivelato in maniera approfondita e rivelate dalla famiglia ultimamente.

L'attrice soffriva del morbo di Wilson, una malattia ereditaria che comporta un accumulo di rame nel fegato, nel cervello e in altri organi vitali. Come tutte le malattie le complicazioni a volte sono molto gravi. In questo caso tra le complicazioni potrebbero esserci cirrosi , insufficienza epatica , cancro al fegato disturbi neurologici e anche la morte. A spiegare è stata la sorella dell'attrice che attraverso il web ha così spiegato" Bergen ha ceduto alla malattia circondata dalla sua famiglia. E' stata un'attrice, scrittrice e sceneggiatrice ".La famiglia ha utilizzato il web anche per sensibilizzare gli utenti tutti sulla malattia ancora poco nota e per la quale la ricerca sta ancora studiando.

Lascia un commento