Gwent , Galles: Jack Liss, 10 anni attaccato e ucciso da un pitbull

E' una tragedia quella che è successa vicino Caerphilly nel Gwent nella regione del Galles. Jack Lis, un bambino di 10 anni è morto dopo essere stato attaccato da un pitbull.La notizia ha fatto il giro del wb e si è diffusa in tutto il mondo. Il bambino è stato attaccato mentre si stava recando a casa di un amico, suo vicino di casa. I due bambini erano intenti a giocare nel cortile quando l'animale sarebbe sfuggito al controllo della padrona.Beast , questo il nome del cane si sarebbe avventato sul bambino mordendolo alla gola. L'amico della vittima ha richiesto subito aiuto ma a nulla sono valsi gli interventi .Il bambino è morto in pochi istanti. La polizia, arrivata pochi istanti è stata costretta a sparare l'animale ma,  purtroppo per il bambino non c'è stato nulla da fare. Le ferite erano troppo profonde.

Gli inquirenti hanno accusato la proprietaria 28enne di non aver vigilato sul suo cane, considerato aggressivo e pericoloso. Anche altre persone sono state interrogate e a loro è stato chiesto di non far trapelare altre notizie che avrebbero intralciare le indagini. La storia diffusa dalla madre della piccola vittima ha fatto il giro del web

 

Lascia un commento