Antonella Clerici scatenata: torna sulla gaffe della "borra" e lancia un appello ai fan

Tra esattamente 14 giorni Antonella Clerici tornerà a condurre un programma in prima serata sulla Rai. Il 26 novembre, infatti, ricomincerà "The Voice Senior". Il Corriere l'ha intervistata in merito alla sua prossima esperienza lavorativa ma la conduttrice ha parlato anche del suo passato.

Il passato e il presente

In primis ha parlato delle persone di cui si circonda sul lavoro: "Non sono dei lacché: attorno a me non voglio chi mi dia sempre ragione e sia sempre d'accordo con me. Voglio persone intelligenti e di cui possa fidarmi. A volte non è facile".

Nonostante qualcuno la consideri un personaggio egocentrico, lei smentisce: "Sono molto umile. Mi sento un'eterna Cenerentola. I miei colleghi, invece, sembrano sempre migliori di me, pare che sappiano sempre cosa vogliono. Io sono piena di dubbi".

In merito ai colleghi, la Clerici ha confidato di incontrare fuori dal lavoro Paolo Bonolis e Carlo Conti. Prima della sua tragica scomparsa, frequentava anche Fabrizio Frizzi.

Il suo incarico professionale più importante, probabilmente, è stato la conduzione del Festival di Sanremo nel 2010. "Se ti va bene, è la più grande soddisfazione della tua carriera; se sbagli, ti seppellisce". L'anno prima il volto principale del Festival era stato Paolo Bonolis, che aveva fatto ascolti da capogiro. Un'eredità non facile, insomma. "Un cantante disse che io sapevo troppo di sugo. Non posso dire chi è. Ma la verità che è quella è la mia forza".

Non solo: Antonella Clerici fu pagata 500mila euro per la conduzione del Festival; a Paolo Bonolis l'anno prima "mamma Rai" aveva versato esattamente il doppio. Secondo la Clerici, non c'entra nulla il fatto che lei sia una donna: il suo collega veniva da Mediaset, una tv commerciale, dove gli ingaggi per i conduttori sono in media superiori rispetto al servizio pubblico.

Sulla tv di oggi, Antonella si dice poco soddifatta. "Ci sono idioti ovunque che non hanno nulla da dare al pubblico", è la sua frase in merito. Tra i vari social il suo preferito è Twitter, mentre Instagram le sembra "tutto più artefatto".

Rita, la mamma di Francesca Cipriani si confessa in un'intervista: "Ha sofferto tanto"

"La borra"

In conclusione, le dichiarazioni su due gaffe clamorose appartenenti a diversi anni fa e diventate virali negli ultimi cinque anni su YouTube. "Non posso vivere senza ca**o" e "La borra" (risposta sbagliata alla domanda "fa schiuma ma non è un sapone".

"Vorrei essere ricordata per queste due gaffe perché mi rappresentano, sono espressione della mia natura", ha dichiarato. E non solo: non vuole essere ricordata per essere una padrona di casa "perfetta" ma come una che ha un grande senso dell'ironia.

In conclusione una considerazione sull'età che avanza: "Mi girano le palle. Molto. Penso alla scena di Nanni Moretti che misura la sua vita e mi accorgo che quella che devo vivere è più corta di quella che ho già vissuto. Mi vengono i nervi". Il 6 dicembre la conduttrice originaria di Legnano compirà 58 anni.

Lascia un commento


Notice: ob_end_flush(): failed to send buffer of zlib output compression (0) in /home/primoarticolo/public_html/wp-includes/functions.php on line 5107

Notice: ob_end_flush(): failed to send buffer of zlib output compression (0) in /home/primoarticolo/public_html/wp-content/plugins/really-simple-ssl/class-mixed-content-fixer.php on line 110