Esclusivo!Guai giudiziari per Gigi D'Alessio: richiesti 4 anni di carcere per evasione fiscale

Il cantante napoletano Gigi D'Alessio è in queste ore sotto i riflettori, ma non di certo per delle notizie positive. In queste ore Gigi D'Alessio rischierebbe il carcere per una presunta frode ai danni dello Stato. Ma vediamo i dettagli. Quale sarebbe il reato?Secondo l'accusa nel 2010 il famoso cantante avrebbero presentato una non veritiera dichiarazione fiscale per l'anno 2010.

Stando a quanto ricostruito dai magistrati e dalla Guardia di Finanza il cantante insieme al suo socio e, a due legali della società avrebbe presentato una dichiarazione infedele dei redditi, evitando un totale di 1,7 milioni di euro. Il PM della  Procura di Roma avrebbe richiesto per il noto cantante una pena di quattro anni di carcere per lui e, di due anni per altre due persone coinvolte( un socio e tre legali dell'azienda).

 

Un periodo davvero turbolento per Gigi D'Alessio che non sta vivendo ore facili. Il cantante crede nella giustizia ma rispetto a questo proposito ha sempre ribadito la sua totale estraneità dai fatti. " È giusto che la magistratura faccia tutte le verifiche che ritiene opportune. Resto, come è naturale che sia a loro completa disposizione" queste le parole del cantante.Nulla è stato confermato,  il verdetto è atteso alla prossima udienza del processo fissata per il 9 novembre 2021.

 

Lascia un commento