Vasco Rossi, la malattia che lo ha devastato: ha bisogno di cure

La storia di Vasco Rossi e della malattia che ha quasi distrutto la sua vita: il cantante emiliano ha confessato tutto sui social, compresa la necessità di guarire e di ricorrere alla droga. Vasco Rossi è uno dei cantanti rock italiani più famosi al mondo. Nato in provincia di Modena, Vasco oggi compie 69 anni e non ha mai smesso di fare musica.

Conosciuto anche come "Blasco", il suo successo intergenerazionale lo ha reso uno degli artisti più amati di tutti i tempi nel nostro Paese, tuttora considerato una vera e propria fama. La carriera di Vasco Rossi inizia molto presto, quando a metà degli anni '70 entra in contatto con il mondo delle radio indipendenti e dei dj. Presto incise il suo primo album musicale, intitolato ".

..Ma qual è la canzone ...", uscito nel 1978. il brano "Vado al massimo", divenuto poi famosissimo. La sua esibizione al Teatro Ariston è così non scontata che il suo personaggio diventa subito popolare tra i giovanissimi.

In oltre quarant'anni di carriera solista, Vasco Rossi ha pubblicato 18 album in studio, l'ultimo dei quali uscito nel 2021 con il titolo "We are". Altre 4 raccolte musicali da Ma c'è una storia che pochi conoscono su Vasco Rossi... Pochi sanno che Vasco Rossi soffriva di depressione, una malattia mentale che in casi estremi può distruggere la vita di una persona.È stato lui stesso a confessare questa storia ai suoi fan tramite il suo profilo Facebook ufficiale. Rompendo il silenzio sulla malattia, Vasco ha pubblicato un messaggio spiegando i dettagli di quel periodo buio che lo ha distrutto: "Ho sentito una sensazione costante di nodo alla gola, tristezza eterna, ogni giorno ho Era sempre di cattivo umore" Vasco Rossi, rendendosi conto di aver bisogno di cure, ha dovuto ricorrere alla droga.

Lascia un commento