Ricordi Lucrezia Piaggio? Dai cinepanettoni alle serie tv: ecco cosa gli è successo

Dopo una serie di successi cinematografici e televisivi, Lucrezia Piaggio ha lasciato il palco. Scopriamo insieme cosa sta facendo oggi Lucrezia, prima di intraprendere il percorso che l'ha portata alla recitazione, ha iniziato la sua attività in strada, diventando l'eroina di diversi servizi fotografici. Tuttavia, non passò molto tempo prima che Piaggio apparisse finalmente sul set, prima per il cinema e poi anche per la televisione.

Il suo debutto assoluto è stato nel film di Neri Parenti "Vacanze sul Nilo", uscito nelle sale nel 2002. il successo dei nostri programmi, come "Incantesimo", "Ricomincio da me", "Riprova prof" e "I Cesaroni" Probabilmente gran parte della sua fama è dovuta sia ai cinepanettoni a cui ha partecipato, sia alla sua interpretazione di il personaggio di "Veronica" nella famosa serie Francesco Vicario, che vede protagonisti attori come Claudio Amendola, Elena Sofia Ricci, Max Tortora, Matteo Branciamore e altri volti noti del cinema italiano. L'attrice ha visto l'apice della sua carriera nel periodo dal 2007 al 2011, in cui ha preso parte a una serie di film molto popolari, incl.

sposato "e" Respiro dell'anima ". La sua ultima interpretazione degna di nota è stata nel 2012, quando ha interpretato un ruolo nel film per la televisione di Paolo Costelli "Natale a quattro zampe". Dopo questa esperienza, Piaggio si è infatti completamente allontanata dai riflettori, lasciandosi alle spalle un percorso importante nel mondo del cinema, l'attenzione ai familiari.

Nel 2013, infatti, Lucrezia si è trasferita a Malta con il compagno, che ha sposato qualche anno dopo.

Lascia un commento