Regina Elisabetta, il retroscena che lascia tutti di stucco: cosa ha scritto sul biglietto d’addio a suo marito

Il retroscena sulla regina Elisabetta lascia tutti sbalorditi: cosa ha scritto sulla nota di addio al marito Filippo. C'è un retroscena davvero curioso sulla regina Elisabetta. Chi di voi sa cosa ha scritto nel biglietto d'addio al marito Filippo? Siamo sicuri che pochi lo sanno davvero.

Il biglietto, infatti, è segretissimo. Ma fonti ben informate hanno scoperto ciò che la regina ha scritto al marito sulla sua morte. Ve lo sveliamo di seguito. Elisabetta II è la regina del Regno Unito di Gran Bretagna e Irlanda del Nord e degli altri regni del Commonwealth. Divenne regina all'età di venticinque anni, alla morte del padre, avvenuta il 6 febbraio 1952, e fu incoronata il 2 giugno 1953 nell'Abbazia di Westminster.

Ad oggi, il suo regno è il più lungo della storia britannica, avendo superato il precedente record detenuto dalla sua trisnonna Victoria di 63 il 9 settembre 2015 ed è il più lungo di sempre per una regina. Per la sua durata, il regno di Elisabetta II è al 4° posto nella classifica dei regni più lunghi della storia.

Nel 1947 sposò il principe Filippo Mountbatten, dal quale ebbe quattro figli: Carlo, principe di Galles, Anna, principessa reale, Andrea, duca di York, e Edward, conte di Wessex. Il principe è morto il 9 aprile 2021. Sapete cosa ha scritto la regina sul biglietto d'addio del marito?

Sicuramente pochi lo sapranno perché la notizia è davvero riservata a pochi. Al funerale del Duca, la Regina depose una corona di fiori con una nota manoscritta firmata " Lilibet ", soprannome con cui la chiamava Filippo.

Lascia un commento