Marina La Rosa, rischia grosso: La foto è da censura

Marina La Rosa, nota per il suo animo provocatorio, torna in soccorso. Una foto dei suoi social media provoca il caos

Una donna di cui ha sempre voluto parlare senza trucchi. Diretta e sicura di sé, Marina La Rosa non ha mai paura di esprimere la sua opinione. È nata nel 1977 e non ha mai visto i riflettori della fama prima di recitare nel Grande Fratello. Invece, entrata nella casa più vista d'Italia per la prima edizione di Gf, la fama l'ha presa dopo che se ne è andata.

Marina La Rosa

All'interno della casa, ha dimostrato la sua forza e sicuramente non è una donna che getterà la spugna. Tuttavia, ad un certo punto della sua permanenza, infatti, i suoi continui flirt e seduzione, soprattutto con Taricone, iniziano a stancare il web. A questo punto, viene cucito il suo soprannome di Dead Cat.

La fama, uscita dopo 72 giorni, la aspetta praticamente dietro la porta. Prima un calendario per Max, poi arrivano interviste e presentate nei salotti più famosi della televisione, Marina La Rosa diventa presto un personaggio pubblico a tutti gli effetti. Appare anche in varie produzioni e fiction, come Un posto al sole, Beautiful e Carabinieri 2.

Marina La Rosa torna ai talk
Marina La Rosa

Lei presenza nel mondo dello spettacolo, si riduce progressivamente a una ridotta presenza. Questo perché con la nascita dei bambini, vuole dedicare loro la maggior parte del suo tempo. Torna quindi in soccorso nel 2019 sull'Isola della Fama, e un anno dopo assume l'hosting della trasmissione 2020 - 20 anni dopo. Ora, Marina è tornata sui social media per far parlare di nuovo la gente.

Si mostra libero di profilo, ripreso su una barca, ammirando pensieroso l'orizzonte. È in topless, ma grazie alle ombre e al bianco e nero del filtro riesce ad evitare le lamentele apparse di recente sui social. Essendo una vera maestra nel mondo della seduzione, basti pensare al nome di gattamorta ottenuto in casa, questa foto non ci stupisce affatto.

" Chissà se ti starai chiedendo anche dove finisce l'amore sprecato. Ma l'amore non è sprecato e non è perduto, " non è mai stato perso. La riflessione profonda è la riflessione di Marina La Rosa, che si concede un'analisi molto introspettiva dell'amore. I suoi follower si scatenano dopo il suo post e iniziano a commentarla ea lasciarla con un sacco di Mi piace.

Tra tutti i commenti di apprezzamento, ce ne sono ovviamente altri. In realtà c'è chi gioca con il dispetto come lei, per esempio Salvo Veneziano " io continuavo a farmi un'altra domanda ".

Lascia un commento