Carlo Verdone, stenterete a crederci: sapete com’è iniziata la sua carriera?

Sapete come è iniziata la carriera di Carlo Verdone? Non tutti conoscono alcuni retroscena sulla vita del famoso attore e regista. Vi sveliamo alcuni dettagli interessanti! Carlo Verdone è uno dei personaggi dello spettacolo più amati in Italia. Simbolo indiscusso della commedia all'italiana degli anni '80 e '90, è stato volto e regista di film molto famosi. Per alcuni è considerato l'erede naturale di Alberto Sordi! White Red and Green, Honeymoons, Io li e Lara, Benedetta Follia sono alcuni dei titoli di film che ha diretto e in cui ha recitato. La sua carriera inizia giovanissimo: poco prima di laurearsi decide di laurearsi anche in Regia presso il Centro Sperimentale di Cinematografia di Roma. Negli anni '70 inizia a cimentarsi nella produzione di cortometraggi: sai cosa faceva? Oggi Carlo Verdone è uno degli attori e registi più apprezzati in Italia. Ma sai come è iniziata la sua carriera? inizia a muovere i primi passi nel mondo del cinema negli anni '70. L'apprendistato, scrive il portale Donne Magazine, lo ha portato a ricoprire diversi ruoli: oltre all'assistente, Carlo Verdone ha sostituito gli attori malati, che non hanno potuto presentarsi. Il suo primo film, Molto bello, del 1980 gli regala subito un David di Donatello e un Nastro d'Argento come miglior attore esordiente. È stato questo film a far esplodere la carriera di Carlo Verdone! Lo sai che, oltre al cinema, l'attore e regista ha altre passioni? Oltre ad essere appassionato di medicina, ascolta molta musica rock: come hobby ha quello di collezionare vinili e moto d'epoca. È anche un batterista dilettante, oltre ad essere, come molti sapranno, un noto tifoso della Roma!

Lascia un commento