Amadeus a contatto con i medici: ecco che è successo

Il famoso conduttore Amadeus ha dovuto rivolgersi ai medici: ecco perché.

Amadeus è sicuramente uno dei personaggi televisivi più amati in Italia. Dopo aver iniziato la sua carriera radiofonica negli anni '80, è passato alla televisione, dove ha capito subito come farsi amare dal pubblico. Il suo talento lo ha portato a presentare due volte Sanremo con il collega e amico Fiorello ed è già stato confermato per la prossima edizione.

Solo poche ore fa Amadeus ha annunciato sul suo profilo Instagram che doveva chiamare i medici. La notizia è arrivata tramite un post in cui spiegava tutto. Nello stesso profilo c'è anche la sua compagna, la ballerina Giovanna Civitillo: l'amore e la fiducia tra loro è così grande che possono condividere account e password con facilità.

Ma perché laconduttrice di Reazione a catena  si è rivolta ai medici? Quello che è successo? Questa è la verità.

Amadeus, l'intervento di un medico
Amadeus non trova facile contattare i medici. Infatti, ha ripetuto più volte che quando era ancora un bambino si era ammalato di una malattia che lo aveva costretto a rimanere in ospedale per diversi mesi. A causa di questa triste esperienza, si è sviluppata in lui una forma piuttosto forte di ipocondria, che lo porta a rivolgersi ai medici anche con il minimo sospetto: " Iperipocondriaco, lo confesso
I miei medici lo sanno: quando li chiamo devo vedere e dico subito quello che ho ".

Questa volta però non mi sono rivolto ai medici per la solita preoccupazione. Inoltre questo periodo per lui, con la pandemia e tutto il resto, potrebbe non essere affatto facile, considerando che contagiarsi è semplicissimo e basta uno starnuto.

Per fortuna con lui c'è la sua adorata moglie, che lo ha accompagnato lui fedelmente dal 2003, da quando si sono incontrati sul set di "Heritage". A questo punto, era già sposato con un'altra donna, ma l'amore alla fine ha trionfato e ha portato alla nascita di un figlio, José.

Ma perché ha chiamato i medici? Ecco cosa ha pubblicato sui social.

La foto ritrae uno showman sottoposto a tampone, " uno in più ", come scrive nella didascalia. È facile immaginare che abbia fatto tanto negli ultimi tempi, un po' perché è ipocondriaco e un po' per il suo lavoro dove tutti devono essere assolutamente tamponati o vaccinati. Parlando del vaccino, ha anche detto questo: " Certo, il vaccino è stato fatto cinque mesi fa! ". Gli auguriamo sempre tutto il meglio.

Lascia un commento