Patrizia Pellegrino, rivelazione sulla tragica malattia: “Un tumore…”

Un percorso difficile e in salita intrapreso da Patrizia Pellegrino. Una battaglia che l'ha lasciata senza tregua.

Purtroppo le malattienon guardano in faccia a  nessuno, quindi anche la persona più ricca e famosa del mondo non è immune da ciò che può minare la sua salute.

Conosciamo molte persone nel mondo dello spettacolo che hanno avuto a che fare con brutte patologie nella loro vita. Una di loro è Patrizia Pellegrino.

All'inizio, la  Pellegrino voleva continuare il suo percorso di guarigione nel silenzio più assoluto. Ma in seguito, a causa di varie notizie e indiscrezioni trapelate, ha deciso di svelare il suo stato di salute.

Patrizia ha avuto un periodo molto difficile a causa di un tumore molto aggressivo e pericoloso.

Ha voluto spiegare tutto in un'intervista. Ad un certo punto, le sue condizioni di salute si sono manifestate per puro caso. La tomografia computerizzata (TAC) mostrava che il suo rene era irreversibilmente attaccato da un tumore e che ,quindi, era necessario un intervento chirurgico urgente.

Patrizia Pellegrino, la sofferenza che l'ha accompagnata nella vita

In un primo momento l'attrice era felice del risultato dell'operazione che le aveva salvato la vita. Godeva dell'affetto dei suoi parenti ed amici  durante il periodo di recupero, pronta a tornare più forte che mai.

Patrizia non riusciva proprio a immaginare che qualcosa sarebbe cambiato di nuovo subito dopo.

Ovviamente, segue le raccomandazioni dei medici, escludendo  completamente i dolci e le bevande alcoliche dalla sua dieta. Ma poi cade in preda all'ansia e al tormento.

La sua più grande paura non è apparsa una, ma due volte.

Infatti, il primo grosso problema che Patrizia Pellegrino ha vissuto personalmente è stato con la nascita della figlia Arianna.

Mentre si preparava al parto, sia lei che sua figlia vengono portate d'urgenza in ospedale a causa di alcuni problemi legati alla gravidanza.

" Pensavo di aver già pagato il prezzo della mia felicità e invece no, è arrivata la placca tumorale. Penso che il destino mi stia ancora mettendo alla prova perché sa che non mi arrendo, che sono forte come una leonessa ".

In realtà, la ferita più grande è quella nella sua mente.  La Pellegrino cade vittima della sofferenza dopo il dolore e la paura del tumore.

La sua psiche inizia a sentire il peso di questo evento. È per questo motivo che decide di rivolgersi a uno specialista per la terapia.

Patrizia è molto attiva anche nella lotta contro il cancro, soprattutto nei più piccoli.

Lascia un commento