Bonus rottamazione tv: tutto quello che c’è da sapere

Dal 23 agosto l'Agenzia delle Entrate ha attivato una piattaforma che ha l'obiettivo di rilasciare l'autorizzazione allo svincolo del bonus rottamazione TV. La Legge di Bilancio 2021, infatti, ha reso disponibile questo Bonus che consente l'acquisto di televisori di nuova generazione. Ecco tutto quello che c'è da sapere sui Bons demolitori TV da 100 euro.

I rivenditori autorizzati alla vendita di televisori possono accedere alla piattaforma per autorizzare lo svincolo del bonus rottamazione. Nel dettaglio, questo bonus consiste in uno sconto del 20% sul prezzo di acquisto di un nuovo televisore. Lo sconto massimo è di 100 euro.

Ovviamente per richiedere il bonus scrapping TV sono necessari alcuni requisiti. Questo bonus, infatti, è valido per
televisori acquistati prima del 22 dicembre 2018 e non più idonei ai nuovi standard tecnologici. Solo in questo caso sarà possibile usufruire di questa agevolazione messa a disposizione dallo Stato grazie alla Legge di Bilancio 2021.

Bonus rottamazione TV: come funziona e come richiederlo

Come già anticipato, dal 23 agosto i rivenditori TV hanno la possibilità di accedere ad una piattaforma che permette il rilascio dell'autorizzazione al Bonus Scrapping 2021. Quando si potrà procedere con la richiesta del Bonus , il primo passo è per registrarsi su quella piattaforma.

Il rivenditore dovrà inserire alcuni dati dell'acquirente, compreso il codice fiscale, e alcuni dati del televisore. In questo modo puoi dare il via libera ad uno sconto del 20% sul prezzo di un nuovo televisore grazie al bonus rottamazione. Ma come richiedere questo Bonus?

Lascia un commento