Met Gala 2021: il red carpet di Kim Kardashian a volto coperto: il motivo

Il Met Gala è uno degli eventi più attesi dell'anno. I personaggi più famosi di Hollywood percorrono le scale del Metropolitan Museum di New York sfoggiando i loro outfit mozzafiato. Tra i tanti personaggi che hanno partecipato all'evento quest'anno, Kim Kardashian ha senza dubbio dato il meglio di sé. L'imprenditrice, infatti, si è presentata con uno sguardo che ha lasciato tutti a bocca aperta.

Anche quest'anno Kim Kardashian si rende protagonista assoluta del Met Gala 2021. Ricorderete tutti il ​​look con cui l'imprenditrice salì le scale del Metropolitan Museum nel 2019. Anche quest'anno Kim ha dato il meglio di sé se stessa e si è presentata all'evento più amato di sempre con uno sguardo che ha lasciato tutti senza parole.

Al Mat Gala 2021 Kim Kadashian è apparsa completamente travestita. L'imprenditrice era accompagnata da Demna Gvasalia, stilista di Balenciaga, e indossava un abito che le copriva completamente il corpo, viso compreso. Senza dubbio Kim ha attirato l'attenzione su di sé lasciando tutti senza parole.

Nello specifico, l'abito indossato da Kim Kardashian
in occasione del Met Gala 2021 è costituito da un abito corto nero caratterizzato da due lunghi strascichi. Per coprire completamente il suo corpo ci hanno pensato le calze nere, i guanti e la maschera che le copriva completamente il viso.

Come già accennato, l'imprenditore era accompagnato da Dmena Gvasalia, stilista di Balenciaga anch'essa completamente travestita. Uno sguardo che possiamo considerare misterioso e che non ha fatto altro che catturare l'attenzione dei fotografi nei confronti dell'influencer.

Lascia un commento