Kate Middleton è incinta: l’indiscrezione pesantissima

La voce è di quelle che fanno molto rumore, gli indizi sono tanti e portano tutti a pensare una cosa. Attendo con ansia cosa accadrà nei prossimi giorni.

Cosa c'è di nuovo per i reali britannici? Per il momento sono solo voci e tanto basta per accendere la curiosità sulla famiglia di Wiliam e Kate. L'erede di Diana ha dovuto abituarsi a stare sotto i riflettori. Proviene infatti da una famiglia di origini modeste, con la famiglia della nonna materna appartenente alla classe operaia. Un'esperienza italiana anche per Kate, che ha studiato italiano e storia dell'arte per 3 mesi a Firenze. Kate ama i suoi semplici hobby: le piace molto stare all'aria aperta e coltivare l'orto, prendersi cura dei fiori e dei giardini. Quando può, fa lunghe passeggiate nei boschi.

Kate Middleton

Kate Middleton ha sposato William il 29 aprile 2011 in una solenne cerimonia nell'Abbazia di Westminster, a Londra, alla quale hanno preso parte anche molti esponenti delle monarchie europee. I due si conoscono dal 2001, quando hanno iniziato a studiare insieme all'Università di St. Andrews. Nel 2007, hanno deciso di porre fine alla loro relazione, per poi riprenderla poco dopo. La duchessa di Cambridge ha dato alla luce 3 figli: George Alexander Louis nel 2013, Charlotte Elizabeth Diana nel 2015 e Louis Arthur Charles nel 2018.

Sempre sotto i riflettori questa volta sembra che molto presto ci saranno buone notizie. Le voci sul palazzo e gli indizi sono ora più che prove. Il primo indizio sulla possibile gravidanza della moglie di William è la sua assenza dagli impegni ufficiali.

La duchessa di Cambridge, infatti, non appare in pubblico da diverse settimane, probabilmente a causa della forte nausea che le accompagna la gravidanza. Un altro indizio è che William e Kate hanno deciso di trasferirsi per essere più vicini alla regina Elisabetta.

Per loro, infatti, starebbe approntando la Loggia Reale, dove oggi risiede Andrea di York, e il Forte Belvedere, dove in passato hanno vissuto Edoardo VIII e Wallis Simpson.

Lascia un commento