“Nel mio percorso c’è stato sacrificio”: Stefano De Martino racconta la sua carriera

Da allievo di un amico a conduttore televisivo: la carriera di Stefano De Martino raccontata da lui stesso in un'intervista a Vanity Fair.

Amato in tv e seguitissimo sui social: la carriera di Stefano De Martino è senza dubbio una delle più brillanti e promettenti tra quelle di personaggi noti.

Il ballerino originario di Torre Annunziata che abbiamo conosciuto durante la nona edizione di Amici, è diventato negli anni un vero showman, richiestissimo è apprezzato. Grazie alla sua ironia e alla sua familiarità davanti alle telecamere.

Per lui la danza è un palcoscenico ormai finito: " Non ero straordinario e non avevo la grazia di un'étoile. Avevo la professionalità e tenevo il lavoro tra le dita, ma siamo onesti e diciamocelo: se mi fossi fermato all'improvviso nessuno se ne sarebbe accorto ", ha ammesso.

In ogni caso Stefano non può certo dire di essere insoddisfatto dei traguardi che ha raggiunto come direttore d'orchestra. Presto lo vedremo anche recitare al cinema.

A Vanity Fair, l'ex di Belen Rodriguez ha raccontato cosa ha caratterizzato questi anni dal punto di vista professionale. " Nel mio percorso c'era sacrificio, voglia di raggiungere ad ogni costo e una fame di successo che rappresentava un riscatto sociale. Una cosa mi è chiara: il punto non è arrivare a un obiettivo, ma come arrivarci ", dice.

Lascia un commento