Christina di Grey’s Anatomy si svela senza filtri: clamorosa confessione, non l’aveva mai detto prima

Grey's Anatomy Christina si è lasciata andare a una confessione molto dolorosa: non l'aveva mai detto prima, parole sue.

Era e continua ad essere una delle serie televisive più amate di sempre, Gray's Anatomy. In onda per la prima volta nel 2005, la serie TV statunitense ha avuto un successo incredibile fin dall'inizio. Tanto che anche adesso, nonostante siano passati 16 anni dal suo debutto, non solo è giunta alla sua diciassettesima stagione, ma è ancora considerata il fiore all'occhiello della televisione internazionale.

Nel corso di queste lunghe 17 stagioni, abbiamo avuto l'opportunità di incontrare tanti personaggi. E affezionarsi a ciascuno di loro. È proprio per questo motivo che la confessione molto dolorosa a cui si è lasciata andare Christina del cast ha letteralmente lasciato di stucco. Ormai l'interprete non fa più parte della 'crew' da 7 anni (nel 2014, infatti, ha detto 'arrivederci' alla serie), eppure nella sua recentissima intervista a Sunday Today si è lasciata andare a uno sfondo inedito di quegli anni durante i quali fu protagonista indiscussa. Scopriamo tutti i dettagli.

Era esattamente l'ultimo episodio della decima stagione quando l'amata attrice di Grey's Anatomy ha detto 'arrivederci' alla serie televisiva. Stiamo parlando di lei: della mitica Sandra Oh, l'attrice che, dal 2005, veste i panni di Christina Lang. Un'uscita di scena davvero spiazzante, non c'è che dire. E che anche adesso, nonostante gli anni passati, lascia ancora l'amaro in bocca.

Lascia un commento