Ragazzo di 16 anni muore in scooter, Pisogne dice addio a Daniele Corrent

La comunità di Pisogne saluta Daniele Corrent: un ragazzo di 16 anni muore su uno scooter, a causa delle ferite riportate in un incidente stradale a Darfo Boario Terme. Purtroppo i medici non hanno potuto fare nulla per salvare la vita della giovane adolescente, nonostante i soccorsi siano stati subito presi.

Daniele Corrent è morto dopo essere caduto, poco dopo la mezzanotte di sabato 4 settembre, mentre si trovava a bordo del suo scooter. Stava camminando lungo una strada a Darfo Boario Terme, in provincia di Terme, nella bassa Val Camonica.

Immediato l'intervento dei soccorritori per soccorrere il giovane, deceduto a poche ore dalle ferite riportate, troppo gravi. Sfortunatamente, i medici non sono stati in grado di fare nulla per salvargli la vita.

La chiamata di emergenza è stata ricevuta intorno alle 12:13 dalla centrale operativa dell'Agenzia Regionale per l'Emergenza della Lombardia. E ha immediatamente inviato 118 medici e paramedici con un'ambulanza, un'auto medica e un elicottero.

Il giovane 16enne è stato trasportato con l'elisoccorso codificato in rosso agli Spedali Civili, ma era già in condizioni disperate. A poche ore dal suo arrivo in ospedale e dopo le prime cure prestate dal personale medico, la notizia del suo decesso.

Morto in motorino un ragazzo di 16 anni, in lutto un'intera comunità
In lutto la comunità di Pisogne, dove viveva il ragazzo . Era conosciuto perché era un giovane atleta, appassionato di corsa, motori e trekking. Molti oggi lo ricordano sui social.

Come il Giro delle Creste, che con queste parole esprime il cordoglio del gruppo:

Lascia un commento