Il giornalismo piange la morte della giovane Olatz Vazquez

Il mondo del giornalismo e tutta la Spagna piangono la morte di una giovanissima giornalista che, lo scorso 3 settembre, ha perso definitivamente la sua battaglia contro il cancro. Olatz Vazquez aveva solo 27 anni e, negli ultimi tempi, aveva raccontato tutta la sua lotta e i suoi toccanti post sul suo account Instagram.

Visualizza questo post su Instagram - Un post condiviso da Olatz Vázquez (@olatzvazquez)

Credit: olatzvasquez - Instagram Pochi mesi fa, il mondo è crollato completamente su Olatz. Le sue orecchie hanno sentito i medici pronunciare le parole che nessuno avrebbe mai voluto sentire. Il cancro allo stomaco è stato diagnosticato .

Nonostante l'onda d'urto provocata da questa terribile notizia, il giovane giornalista non si è mai perso d'animo. Ha iniziato e condotto la sua guerra con estremo coraggio fino alla fine, quando la pesantezza delle cure e le metastasi che si erano diffuse ovunque, l'hanno portata via.

Il quotidiano iberico " Cadena Ser " è stato il primo a divulgare la notizia della morte di Olatz Vazquez. Notizia poi confermata dai familiari della ragazza.

Innumerevoli i messaggi pubblicati sui social network da amici, conoscenti, istituzioni e semplici appassionati di ciò che lei è e sarà sempre ricordata come " poeta sociale ".

Olatz Vazquez ei racconti della malattia
Già! Sociale. Coloro che l'hanno resa famosa e apprezzata per i suoi progetti di giornalista sono diventati lei e il suo diario di viaggio. Un viaggio che ha portato, però, alla meta più drammatica.

Visualizza questo post su Instagram
Un post condiviso da Olatz Vázquez (@olatzvazquez)

Credit: olatzvasquez - Instagram L'ultimo post pubblicato da Olatz Vazquez risale a circa due settimane fa fa, circa dieci giorni prima che le sue condizioni diventassero critiche e la portassero alla morte. Queste sono state le sue parole:

Visualizza questo post su Instagram
Un post condiviso da Olatz Vázquez (@olatzvazquez)

Lascia un commento