Uomini e Donne, la rivelazione dell’ex tronista: “Faccio fatica a guardarmi allo specchio”

Davide Donadei è stato uno dei tronisti più amati dell'ultima stagione di Uomini e Donne. Dopo un periodo di assenza dai social, l'ex tronista è tornato svelando alcuni dettagli sulla sua vita privata. L'ex protagonista dello show di Maria De Filippi ha rivelato di soffrire di alcuni problemi di salute.

lui Ha preoccupato molti tifosi con la sua assenza dai social network. Qualche giorno fa, però, Davide Donadei è tornato e ha rilasciato alcune importanti dichiarazioni che hanno destato non poca preoccupazione tra i suoi followers. Stando alle sue dichiarazioni, infatti, l'ex tronista di Uomini e Donne soffrirebbe di alcuni problemi di salute.

Tutti avevano notato la comparsa sui social di Davide Donadei, che appariva visibilmente più magro. Inizialmente ad intervenire sulla vicenda era stata la fidanzata Chiara che aveva parlato della stanchezza di David legata a motivi di lavoro.

Dopo le varie indiscrezioni in circolazione sul suo aspetto, l'interessato è intervenuto e ha spiegato sui social i motivi del suo dimagrimento. L'ex tronista di Uomini e Donne si è espresso con queste parole:

Ragazzi viste le tante chiacchiere e polemiche voglio spiegarvi tutta la situazione. Non mi sentivo in forma per diversi mesi, certo non ci aspettavamo un ritmo di lavoro così e giorno dopo giorno mi sentivo troppo debole, ma dentro sentivo che non poteva essere solo stress.

E, proseguendo con le sue rivelazioni, Davide Donadei ha dichiarato:

Ho fatto diversi test e analisi, infinite direi, e alla fine non è solo un semplice " celiaco malattia ". C'è dell'altro che per ora tengo per me. Se ho deciso, dopo essermi sentita male, di allontanarmi dai social è perché pian piano ho perso molti kg e faccio fatica a guardarmi allo specchio, ma allo stesso tempo il lavoro non può essere messo da parte, perché è il MIO ristorante, è la mia casa, la mia vita.

Infine, l'ex tronista di Uomini e Donne ha concluso la sua rivelazione con queste parole:

Lascia un commento