Pitbull triste si è perso: sale su un’auto della polizia e chiede aiuto

Il povero cane Pitbull è triste, perso e non riesce a ritrovare la strada di casa. Fortunatamente, durante il suo girovagare per strada, ha trovato le persone giuste a cui chiedere aiuto. Il cane non ci ha pensato due volte: è salito sulla macchina della polizia e dopo alcune coccole è stato riportato a casa.

Gli agenti Soto e Rose stavano lavorando per mantenere la calma in un quartiere vicino all'ufficio dello sceriffo della contea di Lee in Florida, negli Stati Uniti. Quando sono tornati alla loro auto hanno trovato a bordo un intruso: era un cane pitbull smarrito che chiedeva il loro aiuto.

Hank è un bellissimo cane pitbull. Lui chissà quale paura quando si è accorto di non essere più in grado di tornare a casa da solo. Deve aver pensato che non avrebbe mai più rivisto i suoi migliori amici umani. Ma poi ha incontrato la polizia e tutto è cambiato.

I poliziotti stavano tornando al veicolo quando si sono imbattuti in un cagnolino spaventato, che reggeva con le due zampe anteriori sulla portiera. Nonostante la sua stazza, non ha mai avuto atteggiamenti aggressivi: era buono e docile. Stava solo cercando aiuto.

Quando si sono resi conto che il cucciolo lo aveva fatto, si sono resi conto che aveva bisogno di essere portato a casa. Non sapevano come si fosse perso, ma sapeva come tornare a casa dopo aver visto l'auto della polizia.

Il triste Pitbull si è perso, ma gli agenti lo riportano a casa
Per fortuna il collare di Hank aveva una piccola targhetta identificativa con il suo indirizzo. La polizia ha preso l'auto e ha permesso al cucciolo di ricongiungersi con la sua famiglia.

Una bella storia da condividere, per ricordarti quanto sia importante per i cani avere il collare

Lascia un commento