Maria De Filippi spiega il suo metodo per proteggere i concorrenti di Amici

Non è un mistero che Maria De Filippi non sia un'amante dei social. È da tempo che la conduttrice si lamenta del cattivo effetto che i social hanno avuto sui protagonisti dei suoi programmi in particolare. La polemica, nei mesi scorsi, si era concentrata sulle ripercussioni dei social sul format Uomini e Donne.

Queen Mary, nello specifico, si è lamentata di come con l'arrivo dei social network, i tronisti del suo programma siano diventati più attenti alla fama e alla crescita del numero di follower, piuttosto che alla ricerca del vero amore. Ora il discorso ha cambiato focus e Maria De Filippi racconta le ripercussioni che i social media hanno sui giovani che si iscrivono alla scuola Amici.

Non è raro, infatti, che i concorrenti siano gravemente depressi leggendo i commenti del pubblico da casa. Spesso gli spettatori sanno essere decisamente cattivi nel commentare le performance e le azioni di quei ragazzi che studiano all'accademia di Maria. Già alla fine del 2019 la Queen Mary si era lamentata di questo problema.

Con grande tristezza la conduttrice svela: " Dopo la puntata di sabato, i ragazzi tornano a casa, leggono i social e il giorno dopo tornano disperati ". In sostanza, intervenire in questa drammatica situazione è diventato quasi un dovere per De Filippi. L'amata conduttrice ha deciso di risolvere il problema instaurando un dialogo con i ragazzi.

Lascia un commento