Il soldato Pen Farthing si rifiuta di lasciare l’Afghanistan finché i suoi animali e i suoi colleghi non sono al sicuro

Quello che sta succedendo in Afghanistan in questi giorni è davvero straziante, l'intero Paese è al collasso. Tuttavia, c'è un soldato americano di nome Pen Farthing che si rifiuta di andarsene. Il suo scopo è quello di poter portare via i suoi animali ei suoi collaboratori.

Il suo appello sul web è diventato rapidamente virale e migliaia di persone si sono fatte avanti per aiutarli a uscire. Hanno avviato diverse raccolte fondi sulla nota piattaforma GoFoundMe.

Molti anni fa, Pen Farthing era un ex soldato della Marina che, tornato a casa sua, scelse di andarci.

Il suo desiderio era quello di aiutare le persone bisognose. Una volta arrivato, ha creato un'associazione chiamata Nowzad, che lavora per salvare gli animali in difficoltà.

Nel corso degli anni l'uomo è riuscito a salvare la vita a 1600 cani e gatti. Vivevano in condizioni disperate, ma grazie all'aiuto dei suoi volontari
sono tornati a stare bene. La maggior parte ha anche trovato famiglie amorevoli.

Tuttavia, poiché la situazione è peggiorata negli ultimi giorni, il soldato ha scelto di non partire. Il suo scopo è portare in salvo i suoi animali e collaboratori prima che possano tornare a casa sua.

Il disperato appello di Pen Farthing
Proprio per questo motivo, l'uomo con un profondo amore per i piccoli bambini a quattro zampe, ha deciso di lanciare un disperato appello sul web. Ha deciso di chiedere aiuto ai suoi amici, ma anche a tutto il mondo dei social.

Inoltre, i talebani non hanno mai permesso alle donne di uscire e andare a scuola. Il soldato è riuscito a far diventare la maggior parte dei suoi volontari veterinari. Adesso vuole portarli in salvo, lontano da quel luogo. Ecco il video della storia qui sotto:

Lascia un commento