Lecco, la lettera dell’amica di Sara Ghislanzoni durante il suo funerale

Si sono celebrati ieri mattina, lunedì 23 agosto, i funerali di Sara Ghislanzoni, la giovane mamma morta a 40 anni, pochi giorni dopo il parto. Un suo amico durante la funzione, ha deciso di leggerle una lettera davvero commovente, che ha fatto piangere tutti i presenti.

In tanti hanno deciso di partecipare come ultimo saluto alla donna, ma soprattutto per manifestare vicinanza e affetto ai suoi cari. I suoi amici hanno anche pubblicato molti messaggi di cordoglio sui social media.

Il rito funebre è stato celebrato nella chiesa di Civate, nel piccolo paese in provincia di Lecco. L'intera comunità si è radunata per questa famiglia, colpita dalla tragica e improvvisa perdita. Una sua cara amica le ha scritto una lettera che ha letto durante la funzione:

Sembra ieri quando ci siamo incontrati all'interno della comunità. Inizialmente eravamo un po' distanti, ma poco tempo dopo ci siamo avvicinati ed è così che è nato un rapporto vero e speciale. Per la prima volta avevo trovato un vero amico.

Ricordo come fosse ieri il giorno in cui ci siamo abbracciati in lavanderia e ci siamo abbracciati e lì è iniziato il primo 'ti amo'. E poi il boom della nostra unione, quando il 28 dicembre 2020 mi hai confidato della tua gravidanza, ora hai regalato al mondo l'amore di un bambino, il dolce Sole. Grazie alla comunità credevo che quell'amicizia sarebbe durata anche fuori, avevo quell'amico che non avevo mai avuto.

Poi è arrivata quella dannata telefonata che ha rovinato tutto, spezzando i nostri cuori a metà. Abbiamo pregato, sperato e augurato che tutto andasse bene, ma non è stato così... Sono sicuro che la nostra amicizia vivrà per sempre nei nostri cuori. Sarai sempre nei nostri pensieri.

La tragica morte di Sara Ghislanzoni
Il dramma di questa giovane donna è avvenuto il 15 agosto, proprio mentre era in vacanza con la famiglia a Sondrio. Era alla sua 35a settimana di gravidanza e tutto sembrava andare bene.

Improvvisamente, però, si è sentita male ei presenti si sono affrettati a dare l'allarme ai medici. I medici intervenuti l'hanno subito trasportata all'ospedale Manzoni di Lecco.

Lascia un commento