L’assurda storia della cagnolina Lessy, che ora rischia l’eutanasia

La storia della cagnolina Lessy si è diffusa sul web, lasciando di stucco migliaia di utenti. Tutto è iniziato quando la sua proprietaria Teresa Saade, insieme alla sua famiglia, ha organizzato il volo del suo pastore svizzero dal Libano a Bolton, nel Regno Unito.

Tutto sembrava andare bene, fino a quando un errore di comunicazione non ha rovinato tutto. Un semplice errore di battitura nella cartella veterinaria di Lessy non ha permesso al cucciolo di tornare a casa dalla sua famiglia.

Peggio ancora, se la famiglia non riesce a trovare i soldi adesso. tenere il cucciolo in quarantena per qualche mese rischia l'eutanasia.

Teresa non ha assolutamente intenzione di permettere che ciò accada, quindi ha iniziato a raccogliere fondi per salvare la vita della sua amica pelosa. Purtroppo ha ancora molta strada da fare prima di raggiungere il suo obiettivo.

Lessy era il cane del mio compagno in Libano. La mia famiglia ha speso oltre 2.700 dollari per portarla a casa. Ma all'aeroporto di Heathrow sono sorte complicazioni inaspettate.

Un veterinario in Libano ha annotato le date sbagliate per gli esami del sangue e le vaccinazioni del mio cane. Pertanto, i funzionari non le hanno permesso di volare a Boston e hanno deciso di tenerla in quarantena per 3 mesi.

Le date del vaccino antirabbico e gli esami del sangue sbagliati hanno reso nulli i documenti di Lessy.

La nostra adorabile cucciola è bloccata in aeroporto e rischia di essere addormentata se non riusciamo a raccogliere i fondi per tenerla in quarantena per 3 mesi.

La raccolta fondi per la cagnolina Lessy
Siamo assolutamente alla disperata ricerca di aiuto. Il pensiero di perderlo ci spezza il cuore. Come famiglia, dobbiamo riportare Lessy a casa sana e salva. È una cagnolina bella, amichevole e sana. Qualsiasi aiuto sarebbe molto apprezzato dalla nostra famiglia.

Teresa Saade ha avviato una campagna GoFoundMe per raccogliere i soldi necessari per salvare il suo fedele cane .

Se qualcuno volesse aiutare Lessy a ricongiungersi con la sua famiglia, può fare una piccola donazione sull'appello GoFoudMe .

Lascia un commento