Guai in vista per Lee Ryan: “Non ho soldi, non ho niente”

Questo non è certamente un buon momento per l'ex membro della band Blue Lee Ryan. In questi giorni il cantante della storica band è tornato ad occupare nuovamente le pagine di gossip. Secondo quanto condiviso dai giornali, l'uomo è stato multato per qualche eccesso di velocità, ma non solo. Come lui stesso ha affermato, infatti, Lee Ryan starebbe vivendo una crisi economica a causa della mancanza di lavoro a causa del coronavirus.

Guai in vista per Lee Ryan. Il noto cantante dei Blue e sex symbol degli adolescenti negli anni 2000 sta attraversando un momento difficile. Dopo essere stato costretto ad andare in tribunale per due infrazioni stradali, il cantante ha detto che sta attraversando una crisi economica.

Il motivo? La mancanza di lavoro causata dall'assenza di concerti a causa del coronavirus avrebbe portato al fallimento il cantante. Proprio per questo motivo, l'ex membro dei Blue
non potrebbe pagare una multa di 1500 sterline. Queste sarebbero le parole che l'uomo avrebbe rilasciato alla corte:

Semplicemente non ho soldi... non ho niente... non lavoro... voglio dire, loro hanno interrotto i concerti.

La notizia che Lee Ryan ha avuto problemi con la giustizia non è nuova. Lo scorso luglio, infatti, il quotidiano 'The Sun' ha rivelato che nel 2020 la patente di guida del cantante è stata sospesa per sei mesi, a causa dell'eccesso di velocità.

In quell'occasione, il cantante non ha voluto rilasciare informazioni sul conducente dell'auto, poiché ha affermato di non essere lui quello al volante durante la guida. Per aver rilasciato queste dichiarazioni, Lee Ryan dovrà affrontare un processo davanti a un giudice.

Secondo le notizie che circolano, l'8 agosto 2020 Lee Ryan avrebbe guidato una Mercedes a 112 km/h, superando il limite di velocità di 95, ma non solo. Pochi giorni dopo, infatti, il cantante 37enne avrebbe infranto per la seconda volta i limiti di velocità.

Lee Ryan aveva parlato di sé anche dopo il suo recente coming out . Ora i fan di Blue

Lascia un commento