Lettura in 3 min.

La parcellizzazione della democrazia

Per ragioni di lavoro mi sono occupato recentemente di legislazione scolastica. Quello che ho appreso è particolarmente disarmante: l’#istruzione in Italia è stata di fatto “aziendalizzata”, e cioè resa un sistema dove l’apprendimento del discente è messo (di fatto) in secondo piano rispetto all’obiettivo dell’efficienza amministrativo/contabile, che – nella logica legislativa – si risolve essenzialmente […]

Lettura in 3 min.

La sovranità monetaria in Costituzione

In verità, nonostante il titolo, non esiste nella nostra Costituzione una norma che sancisca in modo specifico la #sovranità_monetaria1. Però, avrebbe potuto esserci. O almeno, avrebbe potuto esserci una norma che attribuisse al Parlamento il potere di autorizzare l’emissione di moneta e dunque di limitare, attraverso questo potere autorizzativo, il potere del Governo o della […]

Lettura in 4 min.

Il modello economico costituzionale “perduto”

La nostra Costituzione disegna un preciso modello economico costituzionale. Un modello che i nostri padri costituenti hanno elaborato sulla base di una sintesi tra le differenti sensibilità economiche che parteciparono alla stesura della carta. Ecco dunque un modello peculiare e sui generis che cerca di coniugare mercato, libertà e solidarietà sociale. Naturalmente, come è filosofia di […]

Lettura in 3 min.

Le perplessità sulla limitazione di sovranità in costituente

Prima di approfondire ulteriormente, nei prossimi post, la sovranità, e dopo averne fatto necessariamente cenno nelle mie osservazioni sull’art. 1, e meglio quando ho illustrato i quattro pilastri della sovranità (concetto propedeutico), vorrei approcciare per la prima volta con un articolo controverso della nostra Carta fondamentale: l’art. 11. Una norma nei confronti della quale nutro […]